parquet Torino
PARQUET IN LEGNO - TORINO
parquet Torino
FORMATI DEI PAVIMENTI TRADIZIONALI

LAMPARQUET :

Tavoletta in legno grezzo da levigare e verniciare di spessore 10 mm e dimensioni di larghezza unica tra cm 5/6 X lunghezze uniche tra cm 25/30 da posare obbligatoriamente con colla su massetti o pavimentazione esistente previa preparazione. I tipi di posa possibili sono vari non avendo incastri sui lati.

LISTONCINO : Tavoletta in legno grezzo da levigare e verniciare di spessore 14 mm e dimensioni di larghezza unica tra cm 7/7,5 X lunghezze miste tra cm 35/45 da posare obbligatoriamente con colla su massetti o pavimentazione esistente previa preparazione. I tipi di posa possibili sono vari non avendo incastri sui lati.

LISTONE MASCHIATO :

Listone in legno grezzo con incastro maschio/femmina sui 4 lati da levigare e verniciare di spessore 14 / 15 mm e dimensioni di larghezza unica tra cm 8/9 X lunghezze miste tra cm 45/100 da posare obbligatoriamente con colla su massetti o pavimentazione esistente previa preparazione. Con questo genere di listoni per via della maschiatura la direzione di posa possibile è solo a tolda di nave o in diagonale 45°.

LISTONE MASCHIATO DA INCHIODARE : Listone in legno grezzo con incastro maschio/femmina sui 4 lati da levigare e verniciare di spessore 22 / 24 mm e dimensioni di larghezza unica tra cm 8/10 o cm 10/14 X lunghezze miste tra cm 60/120 o cm 80/200 da posare possibilmente inchiodato su sottofondi preparati con magatelli (listoncini in legno di abete con sezione trapezioidale e lunghezze varie affogati nel cemento) . Con questi genere di listoni per via della maschiatura la direzione di posa possibile è solo a tolda di nave o in diagonale a 45°.

QUADROTTE DI LISTELLARE / INDUSTRIALE :

Formato ricavato dalle risulte di lavorazione del lamparquet / listoncino; le lamelle ricavate sono disposte verticalmente ed assemblate in quadrotte che saranno posate obbligatoriamente con colla su massetti o pavimentazione esistente previa preparazione. Le quadrotte non hanno uno standard di dimensioni in quanto ricavate da risulte di lavorazione e possono presentare imperfezioni. Non viene effettuata nessuna selezione sul materiale e possono essere presenti venature diritte, fiammate, silicio, alburno stonalizzazione di colore e nodi di qualsiasi dimensione anche non sani. La caratteristica migliore di questo genere di pavimento è la sua resistenza e stabilità in quanto le lamelle sono disposte verticalmente e la sua longevità perchè può essere levigato più volte. Adatto per capannoni, uffici, impianti sportivi dove c'è molto passaggio e comunque anche abitazioni private.


FORMATI DEI PAVIMENTI PREFINITI

PREFINITO A DUE STRATI:

Il pavimento prefinito standard è costituito da liste che hanno uno strato di legno nobile di spessore minimo 2,5 mm (fino a un massimo di 5,00 mm in base alla tipologia di prodotto) già finite ed incollate ad un supporto multistrato in abete / betulla inciso in direzione opposta in più parti; viene generalmente chiamato prefinito a due strati. Il listone ha incastro maschio/femmina sui 4 lati di spessore 10 mm e dimensioni di larghezza unica tra cm 6,5/7 o cm 8/ 9 X lunghezze miste tra cm 40/50 o cm 50/120 da posare obbligatoriamente con colla su massetti o pavimentazione esistente previa preparazione. Con questi genere di listoni per via della maschiatura la direzione di posa possibile è solo a tolda di nave o in diagonale 45°.

PAVIMENTO A TRE STRATI:

Esiste un'altra variante che ha uno strato di supporto in più incollato al secondo strato nella stessa direzione dello strato di legno nobile, viene generalmente chiamato prefinito a 3 strati. Il supporto in più permette di ottenere liste di dimensioni maggiori rispetto al due strati e possibilità di essere posato oltre che incollato anche flottante su un materassino isolante avendo maggiore stabilità. Le possibilità di finitura dei prefiniti presentate dalle aziende di pavimenti in legno sono molteplici, inoltre la verniciatura fatta in genere con 6 mani di fondo ed 1 di vernice con un sistema a velo rendono il pavimento perfetto come finitura e più durevole rispetto alla classica finitura del palchettista sui legni grezzi. Il listone ha incastro maschio/femmina sui 4 lati di spessore 14/15 mm e dimensioni di larghezza unica tra cm 10/20 X lunghezze miste tra cm 80/200 da posare a scelta con colla su massetti o pavimentazione esistente previa preparazione o flottante su materassino isolante con funzione di barriera termo / acustica. Con questo genere di listoni per via della maschiatura la direzione di posa possibile è solo a tolda di nave o in diagonale 45°.

PAVIMENTO PREFINITO MASSELLO:

Altro genere di prefinito è quello in legno massello, ottimo prodotto a livello di finitura e calibrazione, richiede però le stesse condizioni ambientali e di sottofondo di un pavimento tradizionale. Listone in legno massello con incastro maschio/femmina sui 4 lati di spessore 10 / 14 mm e dimensioni di larghezza unica tra cm 6,5/7 o cm 9 X lunghezze miste tra cm 40/50 o cm 60/90 da posare obbligatoriamente con colla su massetti o pavimentazione esistente previa preparazione. Con questo genere di listoni per via della maschiatura la direzione di posa possibile è solo a tolda di nave o in diagonale 45°.

PAVIMENTI IN LEGNO DA ESTERNI O DECKING:
  
Pavimentazione in legno massello con finitura superficiale in genere anti sdrucciolo; viene usata per terrazzi, piscine, giardini e come manutenzione richiede almeno due volte l'anno un trattamento di oli di protezione dall'acqua e dal sole. Questi oli oltre a proteggere il legno ne esaltano il colore e lo rinnovano quando è ingrigito dalle intemperie. Questa pavimentazione si presenta a doghe o a quadrotte e viene solitamente posata su una rete di traversine in legno trattato in autoclave in maniera tale da mantenere un distacco dal terreno. Solitamente il decking viene fissato su queste traversine con viti o clips, ma esistono anche dei supporti di fissaggio in plastica con possibilità di regolazione in altezza in quei casi in cui sussistono dislivelli del sottofondo. Legni idonei per il decking sono Teak, Iroko, Merbau, Ipè e specie legnose in genere sudamericane.